O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


mercoledì 20 novembre 2013

Spigolature pramzàne -7-

A PARMA "DOMEMICA"
CONTINUA A ESSERE SEMPRE "DOMEMICA"…
Il 12 giugno avevamo pubblicato una foto scattata a un avviso sacro appeso al portone della chiesa di Santa Lucia, in via Cavour, nel quale veniva annunciato che una messa viene celebrata "domemica" alle 21,15. Ci pareva divertente segnalare il refuso e nello stesso tempo eravamo convinti che qualcuno avrebbe provveduto a riparare all'errore. D'accordo che Pramzanblog non ha diffusione della Gazzetta di Parma, ma possibile che nessuno abbia segnalato questa divertente "domemica" a chi di dovere? Giovedì 14 novembre siamo ripassati davanti alla chiesa e la "domemica" era sempre lì, tranquilla e beata. Accanto avviamo messo un cellulare con la data (che non si legge chiaramente, ma garantiamo trattasi del 14 novembre) per dare la prova che la foto è stata scattata proprio dopo 5 mesi. Confidiamo che qualcuno si prenda la briga di avvertire i responsabili, così magari, tra cinque mesi, potremo trovare la scritta "donenica"… (non è un refuso). Rileggete genti, rileggete…
N.B. Anche Pramzanblog è pieno di refusi, ma quando ci vengono segnalati provvediamo subito a correggere.

Nessun commento: