/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 4 novembre 2013

"Nonsoloverdi": la rubrica da leggere e ascoltare

VERDI TALENT SCOUT, SIMONE PIAZZOLA, LE ULTIME LETTERE DI PUCCINI DA BRUXELLES, GIOVANNI REVERBERI, IL SUCCESSO DEL FESTIVAL, UN CONCERTO PER RICORDARE AMPOLLINI E TANTE,  TANTE NOTIZIE
Nella nona puntata di "Nonsoloverdi" 11 pagine ricche di interviste, notizie, appuntamenti, curiosità storiche - La fortunata conclusione del Festival Verdi con "Fuoco di gioia" e il "Requiem" - Gli emergenti: Simone Piazzola -  Il ritratto di Giovanni Reverberi, il "Trovatore" nel Club dei 27 - Il pubblico che ha cantato con Nucci al Municipale di Piacenza - Il terzo figlio della coppia Meli - Gamberoni - Il concerto a Parma Lirica per ricordare Paolo Ampollini - Quando Verdi "scoprì" Dina Barberini - Le ultime strazianti lettere di Giacomo Puccini negli ultimi giorni di vita a Bruxelles - Il museo virtuale dell'opera - Settore audio-video: Simone Piazzola in alcuni momenti del "Don Carlo"al Teatro Pavarotti di Modena l'anno scorso
Tanta carne al fuoco nella nona puntata di "Nonsoloverdi". Il nostro settimanale dedicato all'opera si apre con... la chiusura del Festkval Verdi che è avvenita "col botto" grazie agli straordinari successi di "Fuoco di gioia" e del "Requiem" diretto da Gatti. Prosegue poi con un'intervista a un baritono emergente del panorama internazionale, il veronese ventottenne Simone Piazzola, che sta trionfando in tutti i teatri e attualmente a Valencia in "Traviata", diretto da Zubin Mehta. Segue il ritratto di un personaggio "storico" del Club dei 27, Giovanni Reverberi - Il Trovatore, che è stato a lungo presidente e che ora è il presidente onorario. Ma si parla anche di Giuseppe Verdi-talent scout: il grande Maestro infatti scoprì numerosi cantanti, tra i quali il soprano di Tabiano Dina Barberini, che poi trionfò in molti teatri d'Europa. Struggente anche il ricordo di Giacomo Puccini che proprio in questi giorni nel 1924, combattè, perdendola, la battaglia per la sopravvivenza. Trascorse giorni tra qangosce e speranze e raccontò il suo dramma in lettere agli amici. In questo numero anche tante notizie: la lirica su Rai 5 e Radio 3, la standing ovation a Leo Nucci a Piacenza, con il pubblico che ha cantato con lui "Non ti scordar di me", la nascita di Leonardo Meli, il terzogenito di Francesco Meli e Serena Gamberoni, la chiusura per restauri della casa natale di Verdi alle Roncole, il concerto a Parma Lirica dell'8 novembre in memoria di Paolo Ampollini, l'attesa a Bari per il "Falstaff", il cofanetto verdiano di Muti, il triondo di Valentino Salvini in "Rigoletto" ad Arad in Romania. Non mancano, come sempre, gli anniversari della settimana e il museo virtuale dell'opera. Per il settore audio-video proponiamo poi l'ascolto (e la visione) di Simone Piazzola in una selezione  di brani dal "Don Carlo" al Teatro Pavarotti di Modena, andato in scena nell'ottobre 2012. 
LEGGETE LA NONA PUNTATA DI "NONSOLOVERDI"
DA VEDERE E ASCOLTARE:
SIMONE PIAZZOLA NEL "DON CARLO" A MODENA

↵ Use original player
YouTube
← Replay
X
i

Nessun commento: