/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 7 ottobre 2013

"Nonsoloverdi", la rubrica da leggere e ascoltare -5-

I 200 ANNI DI VERDI, LA SETTIMANA DEL FESTIVAL, LE STAGIONI LIRICHE IN ITALIA, IL  PIÙ GRANDE TENORE BUSSETANO PRIMA DI BERGONZI, LE VERDISSIME, SGURA...
Giuseppe Verdi compie 200 anni il 10 e "Nonsoloverdi" non poteva dedicare uno spazio al Bicentenario, oltre al programma della settimana del "suo" Festival - La quinta puntata della rubrica, che continua ad "arruolare" sempre più lettori, comprende anche un panoramma completo delle stagioni liriche in Italia, il ricordo del tenore bussetano Alessandro Ziliani che fu famoso in tutto il mondo, prima dell'avvento di Bergonzi e che fu il marito di Mafalda Favero, l'intervista con una "Verdissime", Carla Rota, le ultime straordinrie foto di Giuseppe Di Stefano prima dell'aggressione in Kenya che gli costò la vita, l'usanza del "toi toi toi", la lirica su Rai 5, l'intervista con il baritono Claudio Sgura Settore audio-video: Il tenore Alessandro Ziliani e Daria Masiero nell'"Ave Maria" dell'Otello
C'è molto da leggere e da ascoltare nella quinta puntata di "Nonsoloverdi", il nuovo contenitore musicale di Pramzanblog. La puntata si apre, naturalmente, con il compleanno (il duecentesimo) di Verdi e prosegue con il programma della settimana del "suo" Festival, dove com'è noto il 10 il grane concerto al Regio non sarà diretto da Yuri Temirkanov, ma da Francesco Ivan Ciampa. Una "chicca" della puntata è rappresentata dal panorama completo delle nuove stagioni liriche in Italia (manca ancora quella di  Parma) nel quale che comprende date e interpreti, con alcune curiosità statistiche. Per la serie "forse non sapevate che" c'è poi il ricordo del tenore bussetano Alessandro Ziliani, scomparso nel 1977, che collezionò successi in tutto il mondo, prima dell'avvento del grande Bergonzi. Ziliani fu sposato con Mafalda Favero, alla fine della carriera diventò un importantissimo agente teatrale e fu anche il fonfdatore del concorso internazionale di voci verdine di Busseto. Il riordo di Ziliani è seguito dal ritratto di una "Verdissima", Carla Rota, che impersona Amelia del "Simon Boccanegra". C'è poi una storia molto interessante, corredata da bellissime foto di Nicola Allegri, relativa a Giuseppe Di Stefano. Pubblichiamo le ultime foto scattate a Di Stefano nella sua villa in Brianza prima di essere aggredito in Kenya, dove fu ridotto in fin di vita da rapinatori mentre difendeva una medaglia che gli era stata regalata da Toscanini. Non manca l'angolo curioso: per esempio che cosa significa "toi toi toi" che molti cantanti si scambiano prima di andare in scena? Viene poi annunciata l'opera su Rai 5, che il 13 ottobre sarà "Ernani". Per la serie "La telefonata", intervista con Claudio Sgura, reduce da un trionfo a Bilbao e in partenza per il Kazakistan. Il settore audio-video è dedicato al tenore bussetano, che canta "Regina dell'amore" nel film "Canto per te" del 1935 e a Daria Masiero, nell'"Ave Maria" dell'Otello, opera nella quale è impegnata in questo periodo
LEGGETE LA QUINTA PUNTATA DI "NONSOLOVERDI"
DA VEDERE E ASCOLTARE:
ALESSANDRO ZILIANI NEL FILM "CANTO PER TE" E DARIA MASIERO NELL'"AVE MARIA" DI "OTELLO"


i

Nessun commento: