O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


mercoledì 2 ottobre 2013

La chiusura di “Pronto chi Parma?” -2-

PRONTO, CHI PARMA? NON RISPONDERÀ NESSUNO
La popolare trasmissione di Tv Parma, condotta da Carlo Chiesa, Luca Ampollini e Alberto Michelotti, è stata sospesa, sembra per ora a tempo indeterminato - A tutti e tre è stato offerto di partecipare a “Bar Sport” - Michelotti: “A m’ dispjäz in particolär p’r i ragas” - Ampollini: “Peccato: eravamo insieme da sei anni e avevamo formato un bel gruppo, i parmigiani ci volevano bene, ma non possiamo che accettare le decisioni che vengono dall’alto”
di ACHILLE MEZZADRI
La scure della crisi colpisce alla cieca e l’ambiente delle Tv cittadine è in balia di un continuo tornado. Prima ha spazzato via le quote rosa di Teleducato, adesso, a Tv Parma, una delle trasmissioni storiche e più amate, con frotte di telespettatori - tifosi: Pronto, chi Parma?, il bel programma della domenica sera condotto, da sei anni, da un bel trio, Carlo Chiesa, Luca Ampollini e Alberto Michelotti. I tre hanno ricevuto una telefonata del direttore della Gazzetta di Parma e di Tv Parma, Giuliano Molossi, che ha dato loro la brutta notizia. Magari era nell’aria, ma è stato comunque ......
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: