O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


sabato 14 settembre 2013

Paolo Bucci parte per una nuova impresa: la Grand to Grand Ultra

"VADO, CONQUISTO IL GRAND CANYON E TORNO (SPERO)..."
Il popolare ultrarunner di San Polo di Torrile, 60 anni, è in partenza per gli Stati Uniti dove domenica 22 settembre prenderà parte alla seconda edizione della massacrante corsa di 169 miglia (273 chilometri) in sette tappe, su e giù per il Grand Canyon, con dislivelli impressionanti - "Non chiedetemi più perché faccio queste cose: sono allenato, mi sento bene e ogni volta sfido me stesso, tutto qui" - In corsa ci saranno altri nove italiani, tra i quali anche Luciano Rossi, 56 anni, che corre per la Casone Noceto

di ACHILLE MEZZADRI
Parte giovedì 19 dalla Malpensa per una nuova “follia”. Questa volta Paolo Bucci è senza team. Per partecipare alla seconda edizione della Grand to Grand Ultra, massacrante corsa in sette tappe che porta i concorrenti su e giù per il Grand Canyon (nello Utah ma soprattutto in Arizona) per complessive 169 miglia (273 chilometri) non è richiesto. Soli con le proprie gambe ma soprattutto con la propria testa...
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO 

Nessun commento: