O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


mercoledì 18 settembre 2013

Paolo Bucci alla Grand to Grand Ultra / Il racconto dell'impresa -1-

BUCCI IN PARTENZA PER GLI STATES
L'ultrarunner di San Polo di Torrile parte tra poche ore dalla Malpensa per partecipare, da domenica prossima, alla  "Grand to Grand Ultra", massacrante corsa di 169 miglia (273 chilometri) in sette tappe, su e giù per il Grand Canyon
Dopo le parole (e gli allenamenti) i fatti: Paolo Bucci, 61 anni a novembre, domani mattina partirà dalla Malpensa meta Las Vegas, via New York. Da domenica prossima lo aspetta una nuova avventura, altri dicono una "nuova follia": 169 miglia (273 chilometri) dalla Grand to Grand Ultra da "macinare" in sette tappe, con sosta notturna. L'obiettivo, come sempre, è di entrare nella lista dei "finisher", per guadagnarsi la tanto sospirata fibbia. Certo non sarà un'impresa facile, ma Bucci ci ha abituati a non stupirci mai. in gara un altro parmigiano, Luciano Rossi.

Nessun commento: