/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 23 settembre 2013

Nonsoloverdi, la rubrica da leggere e ascoltare - 3.a puntata

UN COCKTAIL DI NOTIZIE E CURIOSITÀ: LA CALLAS,
LE VERDISSIME, SONNAMBULA AL COMPUTER, LA MASIERO, LA VOCE DI FIORELLO GIRAUD E TANTO ALTRO...
Il nuovo spazio dedicato agli appassionati di musica lirica ed inaugurato il 9 settembre sta avendo successo e sta  conquistando lettori - Nella puntata odierna: la presentazione, con sintesi, del grande servizio su Maria Callas, che pubblichiamo in contemporanea, l'intervista a Paola Sivieri Severgnini, la marchesa del Poggio di "Un giorno di regno", la Sonnambula al computer con Jessica Pratt, la lirica su Rai 5, Daria Masiero che inaugura le stagioni di Como, Cremona e Pavia nel ruolo di Desdemona, il convegno sulla musica sacra di Verdi, il ricordo di Fiorello Giraud, grande tenore wagneriano, due foto curiose, la vigilia del Festival Verdi - Settore audio-video: la voce di Giraud in "Tannhäuser" e i "Maestri cantori di Norimberga"
"Nonsoloverdi", il nuovo contenitore musicale di Pramzanblog, continua a suscitare commenti lusinghieri e sta "reclutando un numero crescente di lettori. In questa puntata trovate, in apertura, la presentazione, con breve sintesi, del grande servizio di Renzo Allegri dedicato a Maria Callas  che pubblichiamo in contemporanea, seguita dall'intervista a una socia delle Verdissime, Paola Sivieri Severgnini, la "marchesa Del Poggio" di Un giorno di regno e vedova di Silvestro Severgnini, che fu un simbolo del Teatro alla Scala. Poi tantissime notizie: la Sonnambula al computer con Jessica Pratt (con link per vederla e ascoltarla), la lirica su Rai 5, Daria Masiero che, nel ruolo di Desdemona in Otello, inaugura le stagioni liriche di Como, Cremona e Pavia, il convegno "Verdi, la musica e il sacro", due foto curiose, la vigilia del Festival Verdi, il cartellone del Carlo Felice" di Genova. Clou della puntata il ricordo di un grande tenore parmigiano, Fiorello Giraud, il primo Canio dei Pagliacci, che fu uno straordinario interprete wagneriano. Il settore audio-video è dedicato proprio a lui. Possiamo ascoltare Giraud in "Sia lode a te" dal Tannhäuser e in "Nel verno al pien del focolar" dai Maestri cantori di Norimberga.
LEGGETE LA TERZA PUNTATA DI "NONSOLOVERDI"
DA ASCOLTARE
GIRAUD IN "TANNHÄUSER" 
GIRAUD IN "I MAESTRI CANTORI DI NORIMBERGA"

Nessun commento: