/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

mercoledì 5 giugno 2013

Sla Global Day: tutti sotto i Portici del grano sabato 8 giugno

E PARMA TORNA A COMBATTERE LA SLA
In vista del 21 giugno, Giornata mondiale sulla sclerosi laterale amiotrofica, Parma anticipa tutti e sabato prossimo la sezione parmigiana dell’Aisla invita la cittadinanza a un momento di sensibilizzazione su questa terribile malattia, con l’intervento di medici che hanno in cura i malati del nostro territorio, di volontari e di rappresentanti delle istituzioni locali - La giornata terminerà alle 18,30 con l’esibizione dei cori Cai Mariotti di Parma e Res Musica di Licciana Nardi
di ACHILLE MEZZADRI
Sla a Parma non vuol dire soltanto Francesco Canali, probabilmente il più noto portatore di questa terribile malattia. La sua storia, il suo coraggio, la sua voglia di lottare, ha però fatto almeno puntare i riflettori su questa sclerosi laterale amiotrofica che attacca lentamente, ma inesorabilmente il malato che ne è affetto. Ci sono tante altre storie di dolore nella nostra provincia, così come nella regione, e in tutte le regioni d’Italia, e in Europa. E nel mondo. Perché la Sla colpisce ovunque, e a casaccio. Per questo ogni anno, dal 1997, il 21 giugno, su tutto il pianeta, l’International Alliance, l’organismo che raggruppa .........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: