/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

sabato 29 giugno 2013

Paolo Bucci si prepara alla sua terza “Badwater”

SI CHIAMA ANDREA LA BELLA RUNNER
CHE AFFIANCHERÀ BUCCI NELLA VALLE DELLA MORTE
L’ultrarunner di San Polo di Torrile è ormai pronto ad affrontare per il terzo anno consecutivo la Badwater, la corsa più massacrante del mondo - Quest’anno, a precedenza delle due edizioni passate, avrà al suo seguito un team di supporter di tre persone: il regista e videomaker Walter Perotti (già suo compagno di avventura l’anno scorso), il francese Christian Aubert e un’affascinante runner californiana di 38 anni, Andrea Casella Kooiman, madre di due figli - “Quando sono cominciati i nostri contatti per l’inserimento nel mio team”, dice Paolo “credevo, dal nome, che fosse un uomo, invece...” - “Speriamo che durante la corsa la sua bellezza non mi distragga”
di ACHILLE MEZZADRI
Tempo fa, quando Paolo Bucci mi parlò per la prima volta della sua terza partecipazione alla Badwater (che si svolgerà dal 15 al 17 luglio) mi disse che avrebbe avuto al suo seguito un team di supporter formato da tre persone: Walter Perotti, che già gli fu partner l’anno scorso, un francese, Christian, e un californiano, Andrea. Invece poi: “Parola torna indrè: quell’Andrea californiano non è un uomo ma una gran bella donna di 38 anni, sposata e madre di due figli, con una passione sfrenata per le trail”. Proprio così. Andrea Casella Kooiman, californiana, 38 anni compiuti l’8 febbraio, residente a Mission Viejo, Caifornia, è una tipa ..........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: