/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

giovedì 2 maggio 2013

Putén 'd 'na volta -10-

MICHELE PERTUSI UNO E DUE: COSA SI METTE IN TESTA...
MICHELE PERTUSI Già da piccolo, Michele Pertusi, futuro cantante lirico di caratura mondiale, uno dei bassi più contesi dai teatri più prestigiosi, aveva il gusto della scena. Eccolo, a sinistra, seduto sul tavolo con pitalino in testa, e a destra in un'opera, con uno dei tanti copricapi che deve indossare per esigenze sceniche.

Nessun commento: