/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 26 maggio 2013

L'exploit bavarese di Adriano Malori: una corsa a tappe torna pramzàna dopo 43 anni...

MA COME STA BENE LA MAGLIA GIALLA A MALORI...
Ecco il campione traversetolese della Lampre Merida sul podio di Norimberga, con la maglia gialla di vincitore del Giro di Baviera - È un colore che gli dona molto... che la possa indossare anche al Tour de France, magari anche solo per un giorno, come fece con la rosa? - L'impresa di Adriano riporta alla mente l'ultima vittoria di un parmigiano in una corsa a tappe: Ercole Gualazzini, che nel 1970 vinse il Tour d'Indre e Loire, in Francia
Süssen Küssen (Bazén dólz...)
A tutta birra!
Malori, der Herr von Bavaria, und die andere.... (Malori, al Sjór 'dla Baviéra, e chjätor...)
Adriano Malori l'uomo del giorno in Baviera (dopo i giocatori del Bayern Monaco...)
Zusammen trinken (Bvèmma insèmma... Mama, che bvuda!

Nessun commento: