O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 27 maggio 2013

Adriano Malori: il ritorno a casa del "Signore della Baviera"

ECCO IL BALCONE DI CASA MALORI
Tornato a casa nella sua Traversetolo dopo il trionfo nel Giro di Baviera, il campione della Lampre Merida ha messo sul balcone le "reliquie" della trasferta tedesca: la maglia gialla e un bicchierone di birra da due litri. La spiritosa composizione ha sembianze umane...
Adriano Malori è tornato a casa, a Traversetolo, e si sta gustando il sapore del trionfo dopo l'exploit in terra tedesca. Ecco che cosa ha scritto sulla sua bacheca di Facebook, dove ha messo la foto scattata oggi al suo balcone: "Vincere una tappa e la classifica finale del Bayern Rundfahrt, la gara più importante di Germania, il mio primo successo  in una corsa a tappe, mi ripaga di tante delusioni e momentacci!!! Quindi la maglia di leader sul balcone di casa e il bicchiere che davAno sul podio da due litri vuoto... la dicono tutta sul mio stato d'animo..... Vamosssss!!!! MAL0"

Nessun commento: