O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént.


martedì 2 aprile 2013

Una nuova rubrica di Pramzanblog: "Putén 'd 'na volta" -1-

ENRICO MALETTI UNO E DUE: LA VITA IN UN MICROFONO
ENRICO MALETTI È forse il "dicitore pramzàn" più conosciuto ed amato, un vero "prezzemolino" che dà del tu al microfono da quando è nato. Recitava poesie da bambino e le recita ora, in mezzo c'è un passato d'attore dialettale, mentre adesso è uno degli appassionati "missionari" del dialetto, che porta nelle scuole e ovunque sia possibile. Autore tra l'altro dell'ormai storico blog "Parma in dialetto"

Nessun commento: