O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént.


venerdì 19 aprile 2013

Putén 'd 'na volta -7-

UMBERTO COCCONCELLI UNO E DUE: SAPORE DI MARE
UMBERTO COCCONCELLI Dalla prima alla seconda foto di tempo ne è passato, ma a Cocconcelli (in famiglia e per gli amici semplicemente "Lallo") da anni "strajè" a Maribago Cebu, nelle Filippine, non è passata la voglia di mare. In mezzo una vita intensa, a Parma, come imprenditore di successo (Radio Emilia e l'Hash Club)

Nessun commento: