/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 28 aprile 2013

La nuova impresa di Adriano Malori al Giro di Romandia

MALORI VOLA ALLA MEDIA DI 52,470 ED È BATTUTO
SOLO DAL CAMPIONE DEL MONDO TONY MARTIN 
Il campione traversetolese della Lampre Merida, in continua crescita nelle corse contro il tempo, ha conquistato un prezioso secondo posto nella crono conclusiva del Giro di Romandia, a 16" dal campione del mondo Tony Martin - Ha percorso i 18,700 chilometri del tracciato in 21 minuti e 23 secondi ed ha battuto grandi specialisti come Chris Froome, Rui Alberto Costa e Richie Porte

Nessun commento: