/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 4 marzo 2013

Il premio dei loggionisti a Michele Pertusi durante "Nabucco"

PERTUSI: "È COME SE QUESTO PREMIO
ME LO FOSSI DATO DA SOLO"
Michele Pertusi, che in "Nabucco" ha il ruolo di Zaccaria, durante l'intervallo dell'opera ha ricevuto un premio dall'associazione loggionisti del Teatro Regio, dalle mani del presidente Maurizio Baldini e alla presenza del sindaco Federico Pizzarotti e dell'amministratore esecutivo del Regio, Carlo Fontana. Questa la motivazione del premio, che è stato molto gradito dal parmigianissimo Pertusi: "Al maestro Michele Pertusi, parmigiano, ambasciatore del bel canto in tutto il mondo". "Questo non è un premio come gli altri", ha detto Pertusi" è come se me lo fossi dato da solo, perché io qui sono stato loggionista da ragazzino, e nel cuore sono rimasto un loggionista, anche se poi la vita fa cambiare le strade"
La premiazione di Michele Pertusi avvenuta in loggione durante l'intervallo di "Nabucco". In alto Pertusi accanto al presidente dell'associazione loggionisti Maurizio Baldini e intervistato da Nicole Fouquè di Tv Parma. Qui sopra a sinistra Pertusi con Baldini e il sindaco Federico Pizzarotti e a destra con l'amministratore esecutivo del Regio, Carlo Fontana e Nicole Fouquè

Nessun commento: