/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

martedì 12 marzo 2013

Il nuovo numero della rubrica "Su il sipario" di Paolo Zoppi


STANDING OVATION PER EDITA GRUBEROVA A MADRID
(E TANTI APPLAUSI ANCHE PER VLADIMIR STOYANOV)
Zoppi è andato in trasferta in Spagna per assistere a uno spettacolo che ha lasciato il segno: "Roberto Devereux" di Donizetti in forma di concerto con un'immensa Gruberova e un cast stellare con il quasi "parmigiano" Vladimir Stoyanov, Sonia Ganassi, José Bros e Simon Orfila - La rubrica comprende anche la cronaca del grande successo ottenuto all'Auditorium del Carmine dal "Rigoletto" strumentale con l'applauditissimo Trio Renaissance
In alto la standing ovation per Edita Gruberova e gli altri interpreti del "Roberto Devereux" al Teatro Real di Madrid. Qui sopra Paolo Zoppi con il Trio Renaissance dopo il successo del "Rigoletto" strumentale all'Auditorium del Carmine
Diciotto minuti di applausi sono un'eternità ed Edita Gruberova, lo straordinario soprano slovacco li ha meritati tutti al Teatro Real di Madrid dove è stata protagonista dell'opera donizettiana Roberto Deverux  andata in scena in forma di concerto. Grande appuntamento con un cast stellare (oltre alla Gruberova il quasi "pramzàn" Vladimir Stoyanov, Sonia Ganassi, José Bros e Simon Orfila, al quale il nostro Paolo Zoppi non ha voluto mancare. E ha fatto bene, perché ha potuto assistere a un evento straordinario, che ci descrive nella puntata odierna della sua rubrica "Su il sipario". Instancabile come sempre, Paolo Zoppi, tornato da Madrid, ha poi messo in scena all'Auditorium del Carmine la nuova sfiziosa a proposta degli Amici della Lirica del Cral Cariparma, il Rigoletto strumentale eseguito dal Trio Renaissance. Un successone anche questo, apprezzatissimo dal pubblico che ha gremito l'Auditorium. E anche di questa gran bella serata di musica Zoppi ci parla nella sua rubrica. Buona lettura.

Nessun commento: