/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 3 marzo 2013

Cór crozè - L'opinione di Michelotti dopo Sampdoria - Parma

N'ÄTRA PARTIDA PÈRSA S'ANDÈMMA AVANTI ACSÌ...
SAMPDORIA - PARMA 1-0 N'ätra sonäda, oh, l'a n' va miga bén ragas. Se continvèmma a pèrdor cme vala a fnir? Altro che sogni di gloria... Al Pärma incó, alméno in-t-al primm témp, al n'à miga zughè mäl, però po l'à dormì in-t-la ripréza e acsì ala fén perdèmma sémpor. Certo, potevamo pareggiare, parchè Amauri l'à colpì un päl, però la sostansa l'a n' cambia miga: tornèmma a Pärma con... zéro pónt. Ah èmma comincè proprja bén a celebrär al centenäri dal Pärma: sinch sonädi in séz partidi e gnanca 'na vitorja!!
Un'altra delusione, Miclòt...
A gh'é mäl 'd deluzjón. A són proprja rabì, parchè a n's pól miga continvär a zugär sól un témp... Cossta l'é 'na scuädra 'd polastor d'alevamént, oltretutto fóra 'd condisjón, a n' gh'é miga 'd bali. Non tengono 90 minuti. Poi certo, a volta c'è anche un po' di sfortuna, per esempio il palo di Amauri e il gol sbagliato per un pelo da Biabiany, mo la sólfa ala fén l'é sémpor la solita. Stasìra a Pronto chi Parma dirò ch'al Pärma l'é 'na scuädra Nepomuceno...
Ok, io ho capito, ma non tutti sanno che cosa significa, o meglio, che cosa ha significato San Nepomuceno a Parma 
'Na volta a gh'éra la caplén'na 'd San Nepomuceno in méza al Pónt 'd Méz e i pramzàn la ciamävon la caplén'na 'd San Né pu né méno. Ecco, al Pärma d'incó l'é 'na scuädra Né Pu né Méno. La väl poch, né più né meno.
Vabbè, laciamo da parte la storia e torniamo alla partita di oggi. Dimmi di Mirante.  Colpa sul gol, eh?
L'é vera. L'é usì a parpaj e lilór j àn sgnè. Al solit Mirante ch'al fa gnir i sgrizór cuand al fa ilj usidi... Però l'à fat anca dil béli parädi e al s'à salvè anca dal du a zéro. P'r al goll subì al meritariss cuator, mo dagh sinch ala fén.
Nella difesa a tre c'erano Benalouane, Coda e Lucarelli. Dimmi...
Dónca: Benalouane 6, Coda séz, Lucaréli séz e méz, parché al s'é impgnè 'd pu. Al me paräva mort invéci l'é resusitè, in méza a chi mort chì. Bravi soprattutto nel primo tempo, ma anche nel secondo non hanno sfigurato. Stavolta della difesa non mi lamento.
Là in mezzo invece...
Là in méza invéci, n'ätra deluzjón. Sinch a Rosi, a Marchionni, a Valdés, a Parolo e séz invéci a Gobbi parché l'é coll ch'a sgobba 'd pu. Comunque centrocampo in generale deludente. Giochicchiano.
Le punte, in partenza, erano Biabiany e Sansone.
Biabiany, oh mama, al scorasa sémpor con la bala tacäda aj pe. Mo dala via 'na cuälca volta. E po l'à zbaljè un goll béle fat ch'a gh' sariss da masärol.. Dagh cuator méno méno e són stè anca bón. Sansone sinch: l'à sarchè 'd móvors, mo l'à fat pochinén. Cuand l'é gnu su Amauri èmma visst cuälca cozlén'na 'd pu, dagh séz. Peccato per il palo. Arìsson parzè.
Ci sono state delle sostituzioni: a partita iniziata sono entrati Mesbah al posto di Coda infortunato, Amauri, del quale hai già detto, al posto di Gobbi e Strasser al posto di Parolo. Dimmi di Mesbah e di Strasser
Mesbah sénsa valutasjón, a Strasser invéci a gh' vój där cuator parché al s'é fat amonir apén'na entrè in camp.
Il migliore del Parma...
L'unicch ch'al ne m'à miga fat rabir: Lucaréli
E il peggiore?
Coll ch'al m'à fat rabir 'd pu: Biabiany
Che cosa mi dici, oggi, del mister Donadoni
Non voglio esprimermi con un voto, ma con la solita considerazione: l'é miga bón 'd där motivasjón aj so ragas, j ätor alenadór i sbrajon dal primm a l'ultom minud, lu l'é moll cme 'l butér safràn. Ciò non toglie che io lo stimi molto perché è una persone gentile, educata, un vero signora. Mo al ne dà miga la nervadura ala scuädra.
mez
(Si ringrazia Giuseppe Mezzadri per la supervisione delle parti dialettali)

1 commento:

bedo ha detto...

Dobbiamo incoraggiare la nostra squadra, prima o poi la sorte ci aiutera', i giocatori ci sono....