/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 11 febbraio 2013

Le dimissioni di Benedetto XVI: è già cominciato il “Dopo Ratzinger”

E SE IL NUOVO PAPA FOSSE DI SAMBOSETO?
Benedetto XVI, dopo il clamoroso annuncio delle dimissioni, resterà Papa regnante fino alle ore 20 del 28 febbraio, però è già cominciato nel mondo il “Toto-pontefice”: quale sarà il nuovo Papa che uscirà dal prossimo Conclave? Tra i cardinali elettori (ed eleggibili) ci sarà anche un parmigiano, il cardinale Carlo Caffarra, nato 74 anni fa a Samboseto di Busseto e Arcivescovo metropolita di Bologna dal febbraio 2004 - Fu ordinato sacerdote a Samboseto nel 1961 e Vescovo nel Duomo di Fidenza nel 1995
di ACHILLE MEZZADRI
Tutto il mondo cattolico oggi è stato scosso dall’inaspettato annuncio delle prossime dimissioni di Papa Benedetto XVI, che rinuncerà al Soglio Pontificio giovedì 28 febbraio alle ore 20. Dal prossimo Conclave uscirà il nuovo Papa e già da oggi è cominciato il “Toto - Pontefice”: chi sarà? Presto per proporre una credibile “rosa di papabili”. I cardinali sono stati presi alla provvista dalla decisione di Ratzinger e non si sono ancora formati gli schieramenti. Ci sarà il ritorno a un papa italiano? E a uno “giovane” (si fa per dire, l’età media dei porporati è piuttosto altina)? Dipenderà, innanzi-tutto, da queste scelte. Al momento sono eleggibili tutti i cardinali elettori. E tra questi c’è anche un parmigiano ........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: