/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

sabato 26 gennaio 2013

A Tv Parma la commedia "Dònni dotór e sartór", tratta da Feydeau

STASIRA A V'DÈMMA MALETTI PICÉN
(PARCHÈ, CO' ÉL ADÉSA?...)
Alle 21 sull'emittente cittadina, conclusa la serie delle commedie dialettali della Famìja Pramzàna, comincia quella di sei commedie messe in scena negli anni '80 e '90 dalla compagnia "Teatro di quartiere" - La prima è "Dònni dotór e sartór", tratta da "Sarto per signora" di Georges Feydeau e adattata in dialetto da Umberto Tamburini - Tra gli attori c'è un giovanissimo Enrico Maletti
di ACHILLE MEZZADRI
Enrico Maletti, simpatica bonjärba pramzàna, autore con moglie e figli di Parma in dialetto, nonché "insegnante" nelle scuole della nostra bella parlata assieme ad Alberto Michelotti, Maurizio Trapelli e Vittorio Campanini e nonché, ancora, perfetto dicitore di poesie, tanti anni fa calcava le scene teatrali con la compagnia "Teatro di quartiere", poi ha dovuto smettere per impegni di lavoro. Ma di quella lontana esperienza ("a s'éra picén", dice, e noi aggiungiamo scherzosamente: "parché, co' él adésa?) sono rimasti i video e da stasera Tv Parma, conclusa la serie delle commedie della Famìja pramzàna, ne ripropone sei. La prima (con Maletti giovanissimo, appunto) si intitola "Dònni dotór e sartór" e, tratta dalle celebre commedia di Feydeau "Sarto per signora", è stata adattata in dialetto da Umberto Tamburini. Una commedia molto divertente, con tanti intrecci (com'è in tutte le pièce di Feydeau) che vede protagonista un medico galante. Gli interpreti sono: Ivo Campanini (anche regista della commedia), Enrico Maletti (e scenografia firmata dal fratello Livio, purtroppo scomparso nel 2004), Antonio Ruzzi, Luca Avanzini, Andrea Concari, Daria Soffientini, Federica Pattini, Ilaria Civa Del Fonte, Silvia Reverberi, Daniela Villa, Raffaela Bonitatibus. Nei sabati a seguire Tv Parma trasmetterà anche altre cinque commedie della compagnia "Teatro di qiuartiere": I guäi äd l'avocät, di Piero Piriastri, La vritè, di Italo Ferrari, La reginètta dal marchè, di Saturnino Giampepe, I guai äd Crispén, di Italo Clerici e Padre Lino da Parma, sritta da Padre Pietro Rossi insieme con Umberto Tamburini.

Nessun commento: