O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


mercoledì 19 dicembre 2012

L'editorialino - Parliamoci chiaro

QUEL CONCERTO VERDIANO
AL TARDINI S’HA DA FARE (MA SI FARÀ?)
Ieri, alla Corale Verdi, alla fine del concerto d’auguri per gli ex gialloblu, Andrea Rinaldi, presidente della “Verdi”, al microfono di Stadiotardini.com ha ribadito una sua proposta di oltre due anni fa, avallata allora anche dal grande basso parmigiano Michele Pertusi: l’organizzazione allo stadio Tardini di un grande concerto per celebrare contemporaneamente, nel nome di Verdi, il Bicentenrio verdiano e il centenario del Parma Calcio - Noi non ci limitiamo ad “avallare”, sosteniamo che l’idea è bellissima, perfino “d’obbligo” - Ma abbiamo dubbi sulla sua possibile realizzazione - Il motivo? Leggete qui sotto

di ACHILLE MEZZADRI
Bicentenario verdiano e centenario del Parma calcio: ci può essere un filo conduttore unico per aggregare i due eventi, soprattutto in considerazione del fatto che la società calcistica fu la conseguenza della prima squadra cittadina di calcio, il Verdi Football Club? Certo che ci può essere. E non a caso già più di due anni fa Andrea Rinaldi, presidente della Corale Verdi, lanciò l’ottima proposta di un concerto da fare al Tardini, per suggellare con un evento straordinario questo matrimonio Verdi - calcio. Ne parlò a Michele Angella, durante una puntata della sua trasmissione su Teleducato, ribadì la sua proposta poco dopo al microfono di Gabriele Majo, il mai domo direttore di Stadiotardini.com, che la rilanciò con enfasi, beneficiando anche dell’”avallo” del grande basso parmigiano Michele Pertusi, che lui stesso sollecitò. Un’idea bellissima, da applausi, quella di Rinaldi. Pramzanblog ha sempre .........
LEGGETE L'EDITORIALINO
L'AUSPICIO DI ANDREA RINALDI (DA STADIOTARDINI.COM)


GLI ALTRI FILMATI DEL CONCERTO DI IERI ALLA CORALE VERDI SU STADIOTARDINI.COM

Nessun commento: