O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 12 novembre 2012

La nuova puntata di "Su il sipario"

ROBERTO ARONICA E ALESSANDRA REZZA PER UN
GRANDE CONCERTO D'AUTUNNO AL RIDOTTO DEL REGIO
Nella puntata numero 142 di "Su il sipario" Paolo Zoppi annuncia il nuovo straordinario evento organizzato dagli Amici della lirica del Cral Cariparma - Avrà luogo martedì 20 novembre con inizio alle 20,30 - Nella rubrica anche il ricordo del tenore sissese Rinaldo Pelizzoni, al quale è pure intitolato il concorso lirico internazionale di Sissa che si svolgerà dal 5 al 7 dicembre
In alto, da sinistra, Alessandra Rezza e Roberto Aronica. Qui sopra, Rinaldo Pelizzoni e la locandina del Concorso lirico a lui dedicato
Si avvicina, ed è molto atteso, il nuovo evento organizzato dagli inarrestabili Amici della lirica del Cral Cariparma: il "Grande concerto d'autunno", con due interpreti d'eccezione, il tenore Roberto Aronica e il soprano Alessandra Rezza, accompagnati al pianoforte da Simone Savina. Finora i concerti degli "Amici" hanno avuto come sede l'Auditorium del Carmine. Questa volta il concerto, che avrà luogo martedì 20 novembre con inizio alle 20,30,  "trasloca" in una "location" ancor più prestigiosa: il Ridotto del Teatro Regio. Di questo importante appuntamento parla Paolo Zoppi nella nuova puntata della sua rubrica "Su il sipario". Dopo l'annuncio del concerto Zoppi dà spazio al ricordo di un ottimo tenore del passato, il sissese Rinaldo Pelizzoni, che cantò nei maggiori teatri (più volte al Regio) e che ogni anno, dal 2006, viene ricordato nella sua Sissa dal Concorso Lirico Internazionale intitolato a suo nome e organizzato da Parma Opera Art, di cui è presidente Eddy Lovaglio (Medora nelle "Verdissime").
LEGGETE IL NUMERO 142 di "SU IL SIPARIO"

Nessun commento: