/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

mercoledì 28 novembre 2012

Il rinnovo delle cariche sociali a Parma Lirica

FUMATA BIANCA: ECCO I NOVE CONSIGLIERI
DEL "DOPO AMPOLLINI" A PARMA LIRICA
Dopo conteggi e riconteggi è adesso di dominio pubblico la composizione del nuovo consiglio della storica associazione di via Gorizia, il primo dopo l'era trentennale del "presidentissimo" Paolo Ampollini - I due che hanno ottenuto più voti sono Ettore Paini (105) e Patrizia Monteverdi (103) - Il Consiglio è convocato per martedì 4 dicembre alle 18 per il rinnovo delle cariche
Da sinistra i primi tre eletti, Paini, Monteverdi e Marchesi. Poi la "decana" Marisa De Pietri (quinta) e Gabriella Corsaro (sesta). Nel tondo il presidente uscente, lo "storico" Paolo Ampollini
Fumata bianca. Dopo accurati controlli ora è ufficiale l'esito delle votazioni avvenute a Parma Lirica per il rinnovo delle cariche sociali. Ecco i nove eletti, con i relativi voti ottenuti: 1) Ettore Paini (105), 2) Patrizia Monteverdi (103), 3) Valerio Marchesi (97), 4) Giovanni Dall'Argine (73), 5) Marisa De Pietri (67), 6) Gabriella Corsaro (43), 7) Ivano Lo Giudice (33), 8) Lodovico Cutaia (30), 9) Sara Chirico (27). Era la prima elezione del "dopo Ampollini", cioè dopo la conclusione dell'era del "presidentissimo" Paolo Ampollini, e come si vede c'è stato un testa a testa tra il vicepresidente uscente, Ettore Paini e il segretario uscente, Patrizia Monteverdi. Tra gli eletti anche la "decana" Marisa De Pietri e un nome importante del panorama musicale cittadino, Gabriella Corsaro, soprano e direttrice di coro. Quattro i confermati dal precedente consiglio: Paini, Monteverdi, De Pietri e Marchesi. Quattro le donne (Monteverdi, De Pietri, Corsaro e Chirico) contro le due dello scorso Consiglio. Chi sarà il nuovo presidente? Lo sapremo martedì 4 dicembre, quando alle 18 il nuovo Consiglio si riunirà per distribuire le cariche sociali. In passato generalmente i primi tre incarichi (presidente, vicepresidente e segretario) andavano ai primi tre eletti. Ma non si può anticipare nulla. Chissà come andrà. Sarà il Consiglio, martedì prossimo, a decidere.

Nessun commento: