/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 12 novembre 2012

Domani in Largo 8 marzo un incontro all’insegna dell’amicizia italo - albanese

TRID CME L’ALBANIA... ELA VÉRA DABÓN? 
L’attivissima associazione Scanderbeg, attiva a Parma da più di sei anni, propone alla Galleria delle Colonne & Cinema Edison, in Largo 8 marzo 9, alle 19,30, l’evento “Trid cme l’Albania” nel quale i parmigiani raccontano “la loro Albania”, con ricordi delle loro esperienze di guerra o di turismo - “È la terza volta che proponiamo questo incontro”, dice Durim Lika, primo presidente dell’associazione ed attualmente responsabile organizzativo “che quest’anno assume un valore ancora maggiore perché è inserito nella serie di manifestazioni che organizziamo per celebrare i cent’anni dell’indipendenza del nostro Paese” - Domani ci saranno i contributi di Ambrogio Ponzi, Andrea Di Betta, Lidia Grandi, Giovanni Melegari, un gruppo di scout ed altri - “La nostra comunità è ben inserita in questo territorio e la nostra squadra di calcio è anche in testa nel suo girone del campionato di Seconda categoria di calcio...”
La locandina di "Trid cme l'Albania" e Durim Lika (a sinistra) con Gentian Alimadhi
di ACHILLE MEZZADRI
Poi si dice dell’integrazione che è difficilissima, che ci vorranno anni. Alcuni si spingono a vaticinare che, perfino, è impossibile. Allora andate a chiedere a Durim Lika, albanese doc, integratissimo, primo presidente dell’associazione Scanderbeg (ora responsabile organizzativo). Sì, andate a chiedergli se l’integrazione è una chimera. Vi farà una testa così per spiegarvi come si è integrato lui e come si sono ottimamente inseriti, qui, i suoi connazionali. E vi parlerà dell’iperattività di Scanderbeg, testimonianza viva di questo spirito albanese - pramzàn. Intanto comincerà a dirvi di domani, di un interessantissimo evento che avrà luogo alle 19,30 alla Galleria delle Colonne & Cinema Edison e che si intitola, molto spiritosamente, “Trid cme l’Albania”. E già questo è un segno di questa integrazione strisciante. Gli albanesi d’importazione sanno bene.........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: