/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

sabato 6 ottobre 2012

La scomparsa di Otello Paladini

"IL RE PRAMZÀN
DEI SUPERMERCATI
DICEVA:
"IL MIO SISTEMA È
TRATTARE
BENE TUTTI"
È scomparso ieri mattina uno dei commercianti più amati del Parmense, Otello Paladini, titolare di una rete di supermercati, con sede principale a Pontetaro - Oggi pomeriggio, alle 15,30, il funerale nella chiesa di Pontetaro
Otello Paladini nel suo supermercato
Amato da tutti. In particolare dai clienti, che ne decantavano la cordialità e l'onestà. Ha lasciato un gran vuoto, Otello Paladini, il cui funerale avrà luogo oggi pomeriggio alle 15,30 nella chiesa di Pontetaro. Su Facebook fanno la fila a lasciare un ricordo. Ne riportiamo alcuni: "Mi spiacerà non vederlo più all'ingresso del supermarket sempre sorridente ed elegante nei suoi pullover e le sue abituali bretelle. Adieu Otello"; "Siamo davvero dispiaciuti per la perdita del Sig. Otello, uomo di grande valore ci mancherà tanto"; "Sentite condoglianze alla famiglia Paladini e un saluto ad un "pilastro della comunità di Pontetaro!". Significativo il commento di qualche tempo fa di un cliente, che "fotografa" perfettamente il valore del personaggio: "Non c'è nulla da dire : Paladini per vini e liquori è il numero 1. Punto". E un altro: "Grazie Otello, ci fai sempre trovare un sacco di occasioni per Natale... Il Prestige Cadelbosco Magnum a 40 euro dimostra davvero quanto sei onesto". Tre anni fa, davanti al microfono di Tv Parma che l'aveva intervistato, Otello Paladini si fece un breve ma significativo autoritratto: "Ho lavorato sempre dodici ore al giorno e il mio sistema è trattare bene tutti, lavorare,  lavorare, lavorare... Perché io mi diverto così..."
Otello Paladini davanti al supermercato di Pomtetaro

Nessun commento: