O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 15 ottobre 2012

La nuova puntata di "Su il sipario"

LA PASIONARIA
DEL LOGGIONE:
MARIA GRAZIA BROZZI
La puntata odierna della rubrica di Paolo Zoppi, si apre con il ritratto di una loggionista "dal sas", detta anche la "mangia cantanti" e prosegue con le riflessioni post compleanno verdiano, arricchite da tante foto - C'è anche il ricordo di Joan Sutherland, a due anni dalla scomparsa
Maria Grazia Brozzi, "la pasionaria" del loggione
Gran bella puntata di "Su il sipario" . Interessante e gustoso il "ritratto" di apertura che il nostro Paolo Zoppi ha fatto a una temutissima loggionista, Maria Grazia Brozzi, che molti lassù in loggione definiscono "la pasionaria" per gli strali che non risparmia a nessuno quando ritiene che siano necessari. Un personaggio anche lei e Zoppi ha fatto molto bene ad incontrarla, per farla conoscere a tutti, anche ai non frequentatori del loggione. La rubrica ospita anche gli "echi" del compleanno verdiano, l'annuale raduno molto pramzàn davanti al monumento a Verdi per celebrare il compleanno del Maestro. E poi c'è il ricordo di Joan Sutherland, grande soprano australiano, scomparso due anni fa.
LEGGETE LA PUNTATA 138 DI "SU IL SIPARIO"

Nessun commento: