O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 17 settembre 2012

L'esame parmigiano -10-

OGGI
INTERROGAZIONE
DI GEOGRAFIA
"L'esame parmigiano" continua con dieci domande di Geografia, tutte ovviamente in chiave pramzàna - Si parla di Collecchio, del Torrente Parma, di Selvanizza e di tanto altro - Riuscirete a fare l'en plein?
Piazza Libertà a Collecchio
Qui vi anticipiamo una delle dieci domande: "Quanti chilometri dista Collecchio da Parma?". Facile? Be', non è finita: provate a cimentarvi con le altre nove... Chissà, magari riuscite a fare l'en plein, dieci su dieci. Le risposte esatte dell'interrogazione di Geografia le troverete mercoledì prossimo 19 settembre nella seconda interrogazione di Sport. Ricordiamo che non dovete preoccuparvi se in alcuni casi trovate le domande un po' difficili. L'Esame parmigiano serve soprattutto per ripassare o imparare le nozioni di cultura generale pramzàna. Buon esame a tutti.
L'ESAME PARMIGIANO - GEOGRAFIA

Nessun commento: