O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 24 settembre 2012

La nuova puntata di "Su il sipario"

IL PREMIO TOSI
A KRISTIN LEWIS
E LE NUOVE VERDISSIME
La rubrica "Su il sipario" di Paolo Zoppi si apre oggi con l'assegnazione del prestigioso premio Orazio Tosi di Parma Lirica al soprano statunitense Kristin Lewis e continua con l'inserimento di due nuove "Verdissime", Stefania Melloni e Cristina Pezzini, nell'associazione presieduta da Luciana Dallari - Comprende anche il ricordo di tre grandi cantanti, Cornell McNeil, Ettore Bastianini e Alfredo Kraus
È ormai giunto alla ventitreesima edizione il prestigioso Premio Orazio Tosi che Parma Lirica dedica al suo ex storico presidente.  Quest'anno il riconoscimento, avuto in passato da tanti artisti diventati famosi, come Michele Pertusi, Fiorenza Cedolins, Daniela Barcellona, Amarilli Nizza, Luca Salsi, Claudio Sgura, è andato al soprano statunitense Kristin Lewis ed è avvenuta con un bel concerto che ha avuto luogo nei giorni scorsi nell'Auditorium del sodalizio di via Gorizia. Il nostro Paolo Zoppi era presente e ne parla diffusamente nell'apertura della nuova puntata della sua rubrica "Su il sipario". La rubrica dà anche notizia delle novità che riguardano le "Verdissime", la meritevolissima associazione presieduta da Luciana Dallari, nelle quali le socie impersonano i personaggi femminili delle opere verdiane.
Due le "new entries": Stefania Melloni, già consigliera degli Amici della lirica del Cral Cariparma, che è la nuova Amelia di Un ballo in maschera e Cristina Pezzini, che è la nuova Amalia de I masnadieri. La rubrica si conclude poi con il ricordo di tre grandi della lirica del passato che i parmigiani hanno potuto apprezzare direttamente perché hanno spesso calcato il palcoscenico del Regio: Cornell McNeil, Ettore Bastianini e Alfredo Kraus.
(Nelle foto: 1) Kristin Lewis; 2) Stefania Melloni)

Nessun commento: