/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

martedì 4 settembre 2012

Jessica Pratt si sta “parmigianizzando”

RECITAL IL 14
AL DEL CARMINE
E POI “GILDA”
AL TEATRO REGIO
La Pratt, giovane soprano australiano emergente, che ha scelto il lago di Como per viverci, dopo aver trionfato nel concerto del novembre scorso all’Auditorium del Carmine, organizzato dagli Amici della lirica del Cral Cariparma, si è affezionata alla nostra città ed è ansiosa di debuttare nella parte di Gilda, nel “Rigoletto”, al prossimo Festival Verdi, in ottobre - Ma prima tornerà a Parma con un recital, ancora organizzato dagli Amici della lirica, che avrà luogo venerdì 14 settembre ancora all’Auditorium del Carmine
Jessica Pratt fotografata da Roberto Recanatesi
di ACHILLE MEZZADRI
Australiana amante dell’Italia, residente a Como, bella, una voce difficile da dimenticare, un presente artistico in crescendo rossiniano, un futuro che si preannuncia più che radioso: ecco “radiografata” Jessica Pratt, il giovane ed emergente soprano che Paolo Zoppi ha fatto conoscere al pubblico di Parma nel novembre scorso con un trionfale concerto all’Auditorium del Carmine in cui lei cantò assieme a Shalva Mukeria. Ebbene, quello non è stato che l’inizio, perché adesso Jessica con Parma ci ha preso gusto e sta per tornare. Per due appuntamenti molto importanti. Il primo è alle porte: il recital che terrà, ancora al Del Carmine, il 14 settembre (nuova “chicca” proposta dall’inesauribile Paolo Zoppi, fondatore e presidente degli Amici della lirica del Cral Cariparma) e, dal 1° al 18 ottobre, cinque recite di Rigoletto (nei panni di Gilda), prima delle due opere del cartellone del Festival Verdi 2012. Insomma, gli ingredienti perfetti.........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: