/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 16 settembre 2012

Cor crozè: l'opinione di Michelotti dopo Napoli - Parma 3-1

CHE DELUZJÓN, INCÓ LA DIFÉZA
L'A FAT GNIR LA MOSA 'D CORP
NAPOLI - PARMA 3-1 Dir ch'a són deluz l'é poch... D'acordi, al Napoli l'é al Napoli e perdor cóntra i napolitàn al gh’ pól anca stär, mo incó gh’èmma avù 'na diféza colabrodo, 'na véra banda dal buz. Sì, deluso e anche un po' rabì, perché mi aspettavo un altro Parma. D'accordo, siamo all'inizio del campionato, già si intravede un buon Parma, mo gh'é da lavorär bombén, a gh'è da tireros su il manghi, ragas...
Quindi non ti sei divertito..
Scärsot? Non c'era da divertirsi oggi. Più di tutti mi ha deluso Zaccardo, ch'l'éra tutt imbastì. Al s’ tiräva adrè il gambi cme Scrolén. Ma tutta la difesa mi ha fatto un po' pena, a parte Paletta. Aggiungo che il secondo gol del Napoli era in fuorigioco, avremmo potuto finire il primo tempo in parità, però a gh'é da dir che ‘l Napoli l'à meritè 'd vénsor.
Vabbè, allora andiamo per ordine. Dimmi di Mirante. Che voto gli dai? 
Dagh un sètt. A s'al mérita, parché l'à salvè minim du goll. Non ha colpe sui tre gol subiti. Ha causato il rigore, ma non aveva altra scelta. Bravo Mirante.
La difesa? 
Mi fai ripetere: disastrosa. Lenti, impacciati, la banda del buco. Provavano la tattica per metterli in fuorigioco, mo in sàn gnàn co' l'é un fuorigioco... A Zaccardo dagh un sinch, a Lucaréli, moll cme al safràn, n'ätor sinch. Salviamo Paletta, l'uomo tutto grinta, ma niente di straordinario: sufficienza piena, séz.
E in mezzo al campo?
Valdès séz, ha fatto delle belle azioni, ma è uno che non lotta, al ne dà miga 'd boca. Rosi cuat'r e méz, cuand a gh'éra da lotär al tiräva via il gambi, l'é stè sostituì da Palladino (sinch); Paròlo sinch, anca s' l'à fat un goll. Galloppa? Gnàn da nominär: sinch di stima. Dagh invéci un bél séz a Acquah, al m'é piazù, e non dimentichiamo che è un quasi esordiente in serie A. Gobbi sinch.
E all'attacco? 
Non mi è dispiaciuto Ninis, al quale darei un sei meno. L'é stè sostituì po da Pabón, mo la situasjón l'é miga cambiäda. Dagh un séz anca a lu. A Belfodil avrei dato perfino un sètt s' l'aviss miga zbaljè un goll incredibbil. La bala praticamént in porta e al l'à miga mìssa déntor... Allora niente sette: dagh un sinch e méz.
Il migliore del Parma?
Oggi Mirante, come hai capito dai voti, però per applicare la tattica del fuorigioco al portér al gh'à da zbrajär, cmandär la diféza, invéci lu al sta sémpor in silensi.
Il peggiore?
Galloppa. Non ti riconosco più figlio mio.
Un voto a Donadoni
L'à fat coll ch'l'à podù. Dagh un séz meno meno. Ma deve registrare la difesa, che incó l'à fat gnir la mosa 'd corp. Così non va.
Albertone, stavolta hai sbagliato la previsione, come ai vecchi tempi... Hai detto 1 a 1 ed è finita 1 a 3....
Co' vót ch'a t’ digga? A m' són zbaljè, pero agh ciaparò cóntra la Fiorentén'na...
mez
(Si ringrazia Giuseppe Mezzadri per la preziosa revisione della parte dialettale)

Nessun commento: