O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 20 agosto 2012

Trionfo di Valla e D'Ambrosio a Vancouver (Washington)

DREAMING ALASKA
HA VINTO UN PREMIO
NEGLI STATI UNITI
Il film dei felinesi Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio, costato non più di diecimila euro, ha vinto il premio Creatività Internazionale al Columbia Gorge International Film Festival di Vancouver, nello Stato di Washington
Da bambini sognavano l'Alaska, Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio, amici d'infanzia a Felino. E il loro sogno era diventato un cortometraggio. E questo cortometraggio, tanti anni dopo, è diventato un film, Dreaming Alaska, appunto. E questo film, costato non più di diecimila euro, ora si permette il lusso di vincere premi cinematografici. No, non è più un sogno: Emanuele e Dario sono a Vancouver, nello Stato americano di Washington, dove con Dreaming Alaska hanno vinto il premio Creatività internazionale al Columbia Gorge International Film Festival. "Vittoria inaspettata, siamo eccitati, è stato meraviglioso, non ce l'aspettavamo. C'è tanta gente così importante qui a Vancouver, non potremo mai dimenticare questa straordinaria esperienza", hanno scritto su Facebook, inebriati dal successo. 
Emanuele Valla a Vancouver
Dario D'Ambrosio a Vancouver
D'Ambrosio e Valla con James Rodney Stolz

Nessun commento: