O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént.


giovedì 26 luglio 2012

Pramzanblog Estate - Le repliche /10

QUANDO A PARMA
C'ERANO
I MATERASSAI

Negli anni Sessanta ce n'erano ancora alcuni, a Parma, e Giovanni Ferraguti, in arte Gion Guti, nella nuova puntata di "Una foto una storia", ce ne fa vedere uno. Parliamo dei materassai, quei bravissimi artigiani che possevano l'arte di rifare completamente un materasso di lana. Per riscoprire come si svolgeva questo "rito", basta cliccare qui sotto e leggere "Una foto una storia".
IL TEMPO DEI MATERASSAI

Replica del 22 gennaio 2011

Nessun commento: