O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


venerdì 15 giugno 2012

Speciale Voci Verdiane
ECCO I DIECI FINALISTI
Ieri la giuria del 50° concorso internazionale Voci Verdiane, presieduta da Leo Nucci, ha scelto i dieci finalisti che parteciperanno alla finale di domani sera in piazza Verdi - Sono i bassi Luca Dall’Amico e Lim Chaejun, i baritoni Valdis Jansons e Kim Jootaek, i tenori Kim Jung Hoon e Yun Seung Hwan e i soprani Francesca Dotto, Karina Flores, Rose Jessica Owen e Monica Zanettin
di PAOLO ZOPPI
Giugno mese di esami. Da quelli scolastici a quelli della maturità, pare che sia stato un esame anche quello odierno dell’Italia calcistica, così come quello che si è compiuto oggi al Teatro Verdi di Busseto con le semifinali del 50° Concorso Internazionale Voci Verdiane. Dopo tre giorni in cui sono state ascoltate le esibizioni dei 140 iscritti, oggi si sono svolte le semifinali tra i 33 concorrenti rimasti in gara, tanto per usare una terminologia più adatta a un concorso di bellezza che non ad un importante gara canora. Ma tant’è, è insito nel termine stesso di concorso che ci debbano essere dei finalisti e poi uno o più vincitori secondo una graduatoria che prevede la possibilità oltre che di importanti opportunità professionali, di significativi premi in denaro di 10, 5 e 3 mila euro rispettivamente per il primo, secondo e terzo. Non erano..........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: