Da Pramzanblog a Mezzadri&Co.
/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

lunedì 14 maggio 2012

La nuova puntata di "Su il sipario"


"ASPETTANDO
IL BICENTENARIO"
VI ASPETTA

Tutto è pronto per il Grande Concerto di Primavera degli Amici della lirica del Cral Cariparma che avrà luogo domani 15 maggio all’Auditorium del Carmine: lo ricorda Paolo Zoppi nella puntata odierna di "Su il sipario" - La puntata comprende anche il commento sul buon esito di "L'elisir d'amore" al Nuovo di Salsomaggiore e una "chicca": scoprirete chi era il mimo dell'opera "Il cordovano" nella stagione del Regio 1969-70
Una sorpresa dell'ultima ora per il Grande Concerto di primavera del Cral Cariparma, intitolato "Aspettando il Bicentenario" e che avrà luogo domani sera all'Auditorio del Carmine: l'annunciato baritono Federico Longhi non potrà esibirsi e al suo posto canterà il baritono Valentino Salvini: i particolari nella nuova puntata di "Su il sipario" nella quale Paolo Zoppi fa l'ultimo annuncio del concerto, che merita di essere seguito non solo per il programma e per il valore dei cantanti (oltre a Salvini, il soprano Anna Pirozzi e il basso Carlo Lepore), ma anche perché l'incasso andrà alla Lilt di Parma (Lega Italiana Lotta contro i tumori). Nella puntata di oggi Zoppi fa anche la critica di una riuscitissima recita di "L'Elisir d'amore" al Teatro Nuovo di Salsomaggiore e ci regala una "chicca": ci fa scoprire chi era quel mimo "senza nome" che faceva parte del cast dell'opera di Petrassi "il cordovano" nella stagione lirica del Teatro Regio 1969-70.
(Nella foto, da sinistra: Carlo Lepore, Anna Pirozzi, Valentino Salvini e il maestro Simone Savina)

Nessun commento: