O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént.


martedì 29 maggio 2012

Il terremoto in Emilia -4-

SALGONO A NOVE
LE VITTIME
NEL MODENESE
Secondo il sito Repubblica.it le vittime nel Modenese, al momento, sarebbero otto. (Per Il Giornale sono sei). Situazione drammatica nel raggio di 20 chilometri dall'epicentro. Incidenti d'auto causati dal panico.Nona vittima: una donna morta a Cavezzo nel mbilificio Malavasi.
Protezione Civile Modena: 059 200200
Mirandola 0535 611039

Nessun commento: