/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

giovedì 31 maggio 2012

Il film su Maria Luigia: un successone

E ADESSO... SCATENARSI
NELLE EDICOLE
“Maria Luigia, una sovrana, una donna...”, il film documentario di Mauro Biondini, è stato accolto molto favorevolmente dal pubblico accorso ieri sera al Teatro Regio e da stamattina è in vendita nelle edicole assieme alla “Gazzetta di Parma”, al prezzo di 8 euro e 80, più il prezzo del quotidiano - Visto che l’incasso sarà interamente devoluto all’Ospedale dei bambini, sarebbe auspicabile il “tutto esaurito” - I parmigiani, anche in tempi di crisi come questo, sono sempre stati generosi - Acquistando il dvd, però, si porta a casa anche un interessantissimo documento storico, confezionato con assoluta bravura - Pramzanblog vi offre, in 36 immagini, una brevissima sintesi del film
di ACHILLE MEZZADRI
“Bello”, “Bellissimo”, “Ottimo, anca s’ l’é un cininén lóng”, “Ho imparato cose che non sapevo”. Le reazioni del pubblico, ieri sera al Regio, sono state concordi. Mauro Biondini, anche stavolta, dopo i reiterati successi con i suoi documentari dedicati al Dedlà da l’acua, a Verdi, alla Tebaldi, a Bergonzi, ha fatto ancora una volta centro. Prima della proiezione di ieri sera era teso come una corda di violino. Dopo due anni di impegno la sua “creatura”, un omaggio d’amore a Maria Luigia, era pronto per essere “dato in pasto ai parmigiani”. Tesissimo, se qualcuno l’avesse inavvertitamente toccato, avrebbe preso la scossa. Alla fine, di fronte agli scroscianti applausi del pubblico, finalmente si è sciolto in un sorriso liberatorio, in particolare quando è uscito sul palcoscenico per.......
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO 
(Per le tre foto della serata si ringrazia la Gazzetta di Parma)

GUARDATE IL SERVIZIO DI TG PARMA

Nessun commento: