O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


venerdì 27 aprile 2012

Le foto "doc" di Luca Invernizzi

DUE SCATTI "MAGISTRALI"
NELLA
BASILICA "MAGISTRALE"
Lunedì scorso, 23 aprile, alla Basilica Magistrale di Santa Maria della Steccata (dai parmigiani semplicemente e amorevolmente definita "la Steccata") in occasione della ricorrenza di San Giorgio, si è svolta una cerimonia liturgica, organizzata dall'Ordine Costantiniano nella persona del Gran Cancelliere, il Principe Diofebo Meli Lupi di Soragna, con la collaborazione di Maria Chiara Barilla e dei consiglio dell'Ordine e con la partecipazione delle autorità civili, militari e religiose. Ha officiato il Vescovo, monsignor Enrico Solmi, Gran Priore dell'Ordine Costantiniano di San Giorgio. Presenti alla cerimonia, durante la quale si sono ascoltate musiche suonate dall'arpa di Carla They (accompagnata dalle voci bianche Ars Canto del Regio, tra le quali canta Elena, la figlia dell'arpista) e dallo straordinario organo della basilica, i Cavalieri degli Ordini Dinastici di Casa Borbone Parma ( Costantiniano e di San Ludovico) nonché i Cavalieri del Sovrano Militare Ordine di Malta e dell'Ordine del Santo Sepolcro. Tra i presenti Luca Invernizzi, anche talentuoso fotografo per passione, che ci ha inviato queste due belle fotografie, scattate in occasione della cerimonia. La prima, molto suggestiva, ci fa vedere il cielo che incombe tempestoso sulla basilica prima del rito religioso, la seconda, scattata al termine della cerimonia, ci mostra CarlaThey all'arpa, davanti all'altare. A proposito di Carla They: la nota arpista sarà protagonista domenica 1° maggio, nella Reggia di Colorno, del concerto dal titolo "Omaggio a Maria Luigia", insieme con Gabriella Corsaro, che non è soltanto il direttore del coro di voci bianche Ars Canto, ma è anche un valente soprano. Il concerto è inserito nell’ambito del Festival Ferdinandeo 2012, promosso da Comune di Colorno, Provincia di Parma e Banca Monte Parma, in collaborazione con l’associazione Serassi. Inizio ore 19, ingresso libero.

Nessun commento: