O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


lunedì 23 aprile 2012

La nuova puntata di "Su il sipario"

GRANDE SUCCESSO
DEL "MACBETH" DEI 27
 


Un'altra puntata ricca di "Su il sipario" nella quale Paolo Zoppi ci spiega come è andato lo spettacolo intitolato "Pietà, rispetto, amore", in pratica un'ampia selezione di Macbeth con Amarilli Nizza e Giuseppe Altomare, la Corale Verdi e il maestro Simone Savina all'Auditorium del Carmine: un successone, con scroscianti applausi per tutti i protagonisti. 
Ovviamente contenti e orgogliosi i soci del "Club dei 27", organizzatori della serata. Zoppi ci racconta anche i particolari del simpatico incontro conviviale degli artisti di Stiffelio (Roberto Aronica, Roberto Frontali, Quanqun Yu, Martino Faggiani e alcuni responsabili del Regio) con i "Ventisette", nel loro "covo verdiano". La puntata odierna comprende anche il resoconto del bellissimo incontro musicale tra i giovanissimi coristi di Ars Canto, diretti da Gabriella Corsaro e i Petits Canteurs di Strasbourg, avvenuto al Ridotto del Regio. Una puntata, insomma, tutta da leggere.
(Nella foto: i protagonisti della grande serata di musica all’Auditorium del Carmine, organizzata dal Club dei 27, ricevono gli applausi del pubblico)

Nessun commento: