O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


domenica 29 aprile 2012

La notizia in pillole: terza pillola


CINQUE PERSONAGGI
IN CERCA D'AUTORE
Il 12 e il 19 aprile abbiamo pubblicato la foto di cinque personaggi in cerca d'autore (in realtà l'hanno già trovato). Quattro uomini e una donna, fotografati da Ivano Zinelli. Nella prima "pillola" erano tutti resi irriconoscibili da mascherine e punti interrogativi. Nella seconda abbiamo svelato il volto di Stefano Pelliconi, il primo in piedi a sinistra, un attore "romagnolo doc" di Faenza, che vediamo attualmente spesso in Tv nello spot del vino San Crispino. Oggi sveliamo quello del personaggio, quello seduto: è Loris Talluto, forlivese,giornalista sportivo, autore di novelle e attore, che dal 2006 fa "ditta" con Pelliconi nel duo "I miracolati". Ma perché sono insieme con gli altri tre? E chi sono gli altri tre? Tempo al tempo e lo scoprirete.

Nessun commento: