/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

mercoledì 25 aprile 2012

Domani pomeriggio “poetico” alla Corale Verdi

IL FIL ROUGE
PRAMZÀN
DI PATRIZIA FAZZI
La poetessa aretina, già nota per le sue numerose frequentazioni pramzàne, presenta domani alla Corale Verdi il suo nuovo libro “L’occhio dei poeti” - Relatore il professor Giuseppe Marchetti
di ACHILLE MEZZADRI
Pramzàna ad honorem? Già, non dico proprio l’ufficialità della cittadinanza, però un bel titolo affettuoso, in amitiè, di “pramzàna ad honorem” si potrebbe anche darlo a Patrizia Fazzi, poetessa aretina di grande spessore che quando c’è di mezzo Parma, anche e soprattutto grazie agli uffici di Anna Poletti Zanella, non si tira mai indietro. L’abbiamo già vista più volte nella nostra città, a leggere le sue poesie (bellissime) all’Auditorium Paganini, al Teatro Regio... in salsa parmigiana ha partecipato perfino a trasferte, per esempio a Vienna, a Roma, a Nizza... Insomma, chi dice Arezzo, nel suo caso particolare... dice anche Parma. E a me sta anche simpatica non solo perché è una poetessa talentuosa, ma anche per il semplice fatto che...........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: