O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént.


sabato 4 febbraio 2012

Parma Amarcord -2-

1948: I PRIMI SOCI
DEL CIRCOLO INZANI
Sulle ali della nostalgia, ecco la seconda puntata della rubrica che ricorda fatti e personaggi della Parma di ieri - Oggi ricordiamo la fondazione di uno degli storici circoli cittadini, il Circolo Inzani - Qui vediamo i primi soci durante una festa, nel 1948 - I quel tempo la prima sede era ubicata in piazzale Inzani 32 (poi si trasferì al numero 15), il presidente era Virgilio Avanzini, il cassiere Antonio Bertani, il segretario Orazio Zanni

Nessun commento: