/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 25 dicembre 2011

Il successo di "Bón Nadäl ala pramzàna"

PARMIGIANI, GRAZIE!
La canzoncina natalizia scritta e musicata da Achille Mezzadri ha avuto e sta avendo un successo che va al di là di ogni rosea previsione: il video, caricato su Pramzanblog Tv (il canale Youtube di Pramzanblog) il 13 dicembre scorso, ha ottenuto, al momento in cui pubblichiamo, 2.259 visualizzazioni su Youtube! Ed in più ha avuto anche l'onore di essere trasmesso da Tv Parma
Cari amici di Pramzanblog, amici parmigiani,
quando Enrico Maletti, all'inizio di novembre, mi suggerì di fare qualcosa insieme per Natale con Gabriele Majo, mi parve un'ottima idea. E siccome la era, cercai di capire che regalo si poteva fare ai parmigiani. Una canzoncina natalizia. E così, come sapete, è nata "Bón Nadäl ala pramzàna", parole e musica del sottoscritto. Certo, senza il contributo di Beniamina Carretta, che ha diretto il Coro delle Voci Bianche della Corale Verdi e quello di Roberto Barrali, che ha curato l'arrangiamento e l'accompagnamento al pianoforte, difficilmente avremmo fatto molta strada. Invece ne è venuto fuori un successo, anzi, potremmo dire, un grande successo. Al momento in cui scriviamo, il video, caricato su Pramzanblog Tv (il canale Youtube di Pramzanblog) il 13 dicembre scorso, ha ottenuto la bellezza di 2.259 visualizzazioni. Ed è anche stato trasmesso da Tv Parma! Il merito del successo va anche a chi ha fatto le riprese della registrazione, mio figlio Steve Mezzadri e Pietro Maletti, figlio di Enrico. E ancora a Steve, che ha curato con pazienza certosina nonché bravura il montaggio del video (non facile assemblare le immagini provenienti da tre telecamere diverse, senza l'ausilio di un mixer andato in tilt, e tutto ottenendo un sincrono quasi perfetto, e di immagini e di audio) e ancora a Pietro Maletti, che ha realizzato bellissime sigle di apertura e di chusura, molto apprezzate. Poi permettemi anche "l'autosbrodolatura" a proposito dell'organizzazione che ho curato personalmente da solo, contattando un sacco di personaggi di Parma (hanno tutti accettato con entusiasmo) e curando pure le pubbliche relazioni, per il lancio mediatico dell'impresa. Per questo ho l'orgoglio di poter dire che la "mia" canzone ha fatto bingo. E so già, per certo, che l'anno prossimo la "mia" canzone diventerà l'inno natalizio di alcune scolaresche di Parma. Insomma, belle soddisfazioni. Quindi ringrazio con il cuore, oltre all'amico Enrico Maletti che mi ha praticamente "spinto" a questa impresa, anche l'amico Gabriele Majo e tutti quelli che hanno apprezzato. Natale è passato, le feste continuano. Se volete potete ancora vedere e far vedere "Bón Nadäl ala pramzàna". È semplice: basta sintonizzarsi su Youtube (Canale di Pramzanblog Tv).
Achille Mezzadri

Nessun commento: