O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


mercoledì 14 dicembre 2011

“Bón Nadäl ala pramzàna” è in rete

IL VIDEO È SERVITO
La canzone natalizia scritta e musicata da Achille Mezzadri e prodotta dal Superblog pramzàn (Pramzanblog, Parmaindialetto e Stadiotardini.com), è pronta - Potete trovarla sui nostri siti e su Youtube - Ma il video dovrebbe essere trasmesso presto anche da Tv Parma, che già nei giorni scorsi gli ha dedicato due servizi, nella trasmissione “Bar Sport” e nel telegiornale - Qui raccontiamo come è nata questa canzone e come è stato realizzato il video
di ACHILLE MEZZADRI
Eccoci. È pronto. Senza i potenti mezzi di Mamma Rai o di Mediaset (o anche solo delle nostre tv locali) anche il nostro piccolo grande Superblog Pramzàn è riuscito a produrre il suo primo video: l’ormai nota canzoncina natalizia Bón Nadäl ala pramzàna, scritta e musicata da Achille Mezzadri, papà di Pramzanblog, nonché “socio” di Enrico Maletti (Parmaindialetto) e Gabriele Majo (Stadiotardini.com) nel Superblog. Senza indurre nella tentazione di sbrodolarci addosso, direi in tutta onestà che è venuto bene, grazie all’abnegazione, alla pazienza e alla professionalità di due “figli d’arte”, Steve Mezzadri e Pietro Maletti, che hanno curato le riprese, il montaggio e le sigle. Un lavoro da certosini. Ovviamente, però, non ci sarebbe il prodotto finito se non ci fosse stata la materia prima: lo splendido coro delle Voci Bianche della Corale Verdi, la direzione di Beniamina Carretta, l’arrangiamento della canzone e l’accompagnamento al pianoforte del maestro Roberto Barrali e il coro dei Vip (coristi e solisti) composto da.............
IL TESTO DELLA CANZONE
IL VIDEO

Nessun commento: