/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

venerdì 11 novembre 2011

Lunedì al Regio il Premio Sport Civiltà

LA PARATA
DEI CAMPIONI
NEL TEMPIO
DELLA LIRICA
Dal “Settebello” a Merckx, da Cavendish a Pizzo, dalla famiglia Moser a Celina Seghi e con un premio speciale per il nostro maratoneta dei deserti Paolo Bucci - Premi anche per il presidente della Rai Paolo Garimberti, per il direttore del Corriere dello sport - Stadio, Alessandro Vocalelli, per il presidente della Juventus Andrea Agnelli, per quello della Fiat John Elkann e per il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli - Presentano il giornalista Massimo De Luca e Francesca Strozzi di Tv Parma, l’emittente locale che riprenderà l’evento
di ACHILLE MEZZADRI
Parma dev’essere un nome che probabilmente continua a provocare fastidiosi ricordi in Eddie Merckx, il cannibale del ciclismo, che proprio a conclusione della tappa Parma - Savona del Giro d’italia 1969, mentre era in maglia rosa, fu squalificato, con l’accusa di essere ricorso al doping. E lunedì pomeriggio, mentre starà per recarsi al teatro Regio, non è da escludere che gli torni alla mente quella mattina del 1° giugno quando in piazza del Duomo, dopo la giornata di riposo trascorsa proprio nella nostra città, tra due ali di folla festante e a lui inneggiante, partì in maglia rosa per la sedicesima tappa, senza ovviamente immaginare che alla sera, dopo l’arrivo, nell’albergo dove alloggiava con la squadra, ad Allbisola, avrebbe pianto caldissime lacrime al microfono di Sergio Zavoli. Perché lunedì pomeriggio, al Teatro Regio, tutti gli occhi dei parmigiani saranno puntati su di lui, su questo “cannibale” del ciclismo che ha vinto tutto il vincibile, sempre affamato di vittorie. Perché lunedì pomeriggio, al Teatro Regio, Eddie Merckx, che ha compiuto 66 anni il 17 giugno, sarà tra ...........
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: