/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

domenica 11 settembre 2011

Pramzanblog narrativa

L'11 SETTEMBRE
IN UN RACCONTO
DI 10 ANNI FA
Nel decimo anniversario della strage dell'11 settembre 2011 a New York abbiamo trovato negli archivi un racconto pubblicato alla fine di quell'anno sul sito letterario Neteditor da Mezzadri, con lo pseudonimo di Achille Luchetti - Si intitolava "Fuga dalla North Tower" e lo riproponiamo ai lettori di Pramzanblog

di ACHILLE MEZZADRI
Nel 2001 collaboravo, abbastanza intesamente, con un sito letterario tutt'ora esistente, Neteditor, dove pubblicai numerosi racconti, usando lo pseudonimo di Achille Luchetti, per non avere eventuali grane con l'azienda editoriale in cui lavoravo. Uno di questi lo scrissi sull'onda emotiva della terribile tragedia dell'11 settembre a New York, l'attacco alle Torri Gemelle, e lo intitolai "Fuga dalla North Tower". In quel racconto, costruito sulla base degli articoli giornalistici di quelle settimane e del racconto dei superstiti, immaginavo la disperazione e i dialoghi delle persone che cercavano di fuggira da una delle due torri colpite, la North Tower. Me l'ero dimenticato nell'archivio, mi è tornato in mente proprio oggi mentre radio e Tv dedicavano ampi servizi alla commemorazione di quel terribile giorno che ha cambiato la storia. Per questo ho creduto di offrirlo ai lettori di Pramzanblog. (a.m.)

FUGA DALLA NORTH TOWER

Nessun commento: