/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

giovedì 22 settembre 2011

Il film documentario di Mauro Biondini

MARIA LUIGIA
È TORNATA
(PARTE SECONDA)
Girate ieri nuove scene del film - documentario sulla duchessa di Parma e Piacenza, che sarà presentato la prossima primavera al Teatro Regio - Le new entry nel cast: le “dame di corte” Barbara Biondini e Francesca Strozzi, Paolo Toschi, interpretato mirabilmente da Enrico Maletti, al princip dal djalètt e il “couturier Leroi”, Artemio Cabassi
testo di ACHILLE MEZZADRI foto di STEVE MEZZADRI
La duchessa è tornata. Ha dipinto nel parco, sotto il tempietto d’Arcadia, ha cantato lieder, ha fatto una breve passeggiata in centro, ha gustato una cioccolata calda a Corte, con le sue dame, con Nicola Bettòli, Angelo Pezzana, Paolo Toschi, il couturier francese Leroi. Bella, solenne, nello stesso tempo semplice. Queste scene i parmi-giani di oggi potranno vederle nella primavera prossima, quando nel corso di una serata speciale, il film - documentario su Maria Luigia, prodotto con il contributo del Rotary Club di Parma e diretto da Mauro Biondini, sarà presentato al Teatro Regio. È lo stesso film nel quale, qualche mese fa, ho “recitato” anch’io (si fa per dire) nei panni del vescovo di Parma dei tempi della sovrana, il cardinal Remigio Crescini, nelle scene dedicate all’inaugurazione del Teatro Ducale (poi Regio), avvenuta nel 1829. La duchessa, si sa, è impersonata dal soprano Paola Sanguinetti, perfettamente nella parte, che...........
(Nella foto -by Steve Mezzadri-: Maria Luigia in via Cavour)
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO
IN FONDO ALLA HOMEPAGE LE GALLERIE FOTOGRAFICHE DI STEVE MEZZADRI
IN FONDO ALLA HOMEPAGE ANCHE LA GALLERIA DI ACHI.ME

Nessun commento: