O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


venerdì 29 luglio 2011

Prefazione “Vip” per il libro di Roberto Allegri

TRA CIELO E TERRA
SPUNTA
UN PADRINO (VERO)
D’ECCEZIONE:
AL BANO
Il noto giornalista e scrittore, del quale Pramzanblog si è occupato più volte per i suoi legami con il Parmense, ha pubblicato con Mursia uno splendido libro, intitolato “Tra cielo e terra” - Racconta l’affascinante storia da lui vissuta con un cavallo argentino, Rodin, reduce da un’esperienza traumatica - Con tanta pazienza e tanto amore è riuscito a conquistare il suo affetto - Il libro ha avuto un sorprendente “padrino”, il cantante Al Bano, che ha scritto la prefazione, raccontando una serie di episodi della sua vita che riguardano la passione per i cavalli - Roberto Allegri è il “figlioccio” di Carrisi, che gli fece da padrino al battesimo e che recentemente ha fatto da padrino anche al battesimo di sua figlia Emma Dora
Che libro, Tra cielo e terra. Che penna, Roberto Allegri. Che autore della prefazione, Albano Carrisi, semplicemente Al Bano per gli appassionati della canzone. In poche note c’è già tutto, ma spieghiamo meglio. Roberto, che ormai è conosciuto dai lettori di Pramzanblog come autore di importanti servizi giornalistici, di numerosi...........
(Foto di Nicola Allegri)
LEGGETE LA PREFAZIONE DI ALBANO CARRISI

Nessun commento: