/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

venerdì 8 luglio 2011

Gli echi dell'impresa di ieri

MALO, AVANTI TUTTA!
Caterve di complimenti su Facebook a Adriano Malori, il ciclista traversetolese, campione italiano a cronometro, che ieri ha sfiorato l'impresa al Tour de France, con una fuga di 215 chilometri, conclusa a soli due chilometri e mezzo dal traguardo. Nella foto lo vediamo sul podio del Tour con il premio ricevuto per la combattività

Nessun commento: