/// O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìr al ni / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vriss andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär...

giovedì 23 giugno 2011

L’ottava edizione del Valceno Arte

UN GRAN BEL FESTIVAL
TUTTO DA SEGUIRE
I tre fratelli Amadei, che hanno notorietà internazionale grazie al loro trio di musica da camera, sono anche quest’anno i direttori artistici dell’evento che, inserito nel cartellone della Provincia di Parma “Estate fuori città”, coinvolge i comuni di Varano Melegari, Solignano, Bardi, Bore, Pellegrino Parmense e Fornovo - Domani sera, venerdì 24 giugno, interessante appuntamento nella chiesa di San Giovanni Battista, a Bardi, con il giornalista scrittore Luca Rastello, fondatore del Comitato accoglienza profughi ex Jugoslavia di Torino, che presenta il suo libro “La guerra in casa” e con il Trio Amadei che esegue il Trio opera 67 n.2 di Dmitrij Šostakovič - Il calendario del Festival, che si concluderà a Vianino, frazione di Varano Melegari, il 9 luglio
di ACHILLE MEZZADRI

Entra nel vivo l’ottava edizione del Festival Valceno Arte, manifestazione, promossa dalla provincia di Parma e inserita nel cartellone “Estate fuori città”, che coinvolge ben sei comuni, Varano Melegari, Solignano, Bardi, Bore, Pellegrino Parmense e Fornovo. Ne parlo molto volentieri anche perché a uno di questi comuni, Bardi, sono legati i ricordi di alcune mie vacanze estive di tanti anni fa. Bardi con il suo straordinario castello, Bardi con il cardinal Antonio Samorè, figlio più illustre di quella terra, Bardi con il medico condotto Agostino Bonardi, che intervistai, fratello maggiore di Luigi, il grande Luigi Malerba. Bardi che adesso ospita, appunto, un evento del Festival Valceno Arte, gran bella manifestazione, che si è aperta il 17 giugno a Borgo Castello di Varano Melegari e che si concluderà ancora nel territorio di Varano, e precisamente a Vianino, il 9 luglio. Festival che, anche quest’anno, ha come direttori artistici i tre fratelli parmigiani Amadei, componenti del Trio Amadei (violino, violoncello e pianoforte) che hanno .............
(Nella foto: il Trio Amadei, nel riquadro Luca Rastello)
LEGGETE L'ARTICOLO COMPLETO

Nessun commento: