O rondanén'na bjanca njgra e znéla / ch'a t'gir al mónd par costruìrt al nì / par ti che téra éla la pu béla? / parchè la vris andär a vèddor mi. / Mo l'è Pärma ch'l'è speciäla / pjén'na äd vióli profumädi / e l'è tanta muzicäla / da fär tutti un po' cantär. / Int’il gróndi cuànd a pióva / l’àcua t‘ f a la sérenäda / e in-t-il tòrri traforädi / dvénta muzica anca al vént. /O lezgnolén ch’a t’ gh’é la góla dòra / indo ät imparé a cantär csi bén? / Al to gorghègg da ‘dentor tutti al fóra / e il coppiètti alóra is fan l’océn. / J’ò imparé a stär su ‘na pianta / cla se spécia in-t-un laghètt / indo gh’é un izolètta / con di ciggn bianch e morètt. / Tutt il siri là sentiva / i béj cant ädla coräla / e ’l me cór picén al capiva / che csì sól a s’ pól cantär.


mercoledì 22 giugno 2011

La bella trasmissione di Giovanni Paolo Tv -6-

LA SESTA PUNTATA
DI "SOCUÀNT MINÙD
IN DJALÈTT PRAMZÀN"
(seconda edisjón)
Prosegue con successo la seconda serie di Socuànt minùd in djalètt pramzàn, con al méstor Malètt e i suoi discepoli - La puntata andata in onda domenica 19 giugno era dedicata alla musica - Come d'abitudine alleghiamo un glossario e tutti i proverbi (modi di dire e paragoni parmigiani) citati in trasmissione

Difficile trovare nuovi aggettivi per la preziosa seconda serie di Socuant minùd in djalètt pramzàn, quel gioiellino di Giovanni Paolo Tv con al méstor Malètt e "il suo complesso". Usiamo una terminologia musicale perché la sesta puntata della trasmissione, andata in onda domenica 19 giugno, è appunto dedicata alla musica e ospita perfino un giovane, ma talentuoso, musicista. Pramzanblog non può che continuare a seguire con grande attenzione (e amore, diremmo) la trasmissione (come già ha fatto l'anno scorso, per la prima edizione) e la "affianca"programmando le puntate nel suo canale Youtube, Pramzanblog Tv, e con servizi che riassumono i contenuti, corredati da un glossario e dai proverbi e detti popolari. Viva al djalètt pramzàn.
SESTA PUNTATA: L'ARTICOLO
SESTA PUNTATA: IL FILMATO

Nessun commento: